Linux Mind Italia

  • Sabato 21 Settembre 2019, 21:26:55
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata

News:

Dopo oltre 4 anni di sviluppo, rilasciato XFCE 4.14 < annuncio >  < discussione >

collapse

* Canale Telegram

Canale informativo di riserva:
Linuxminditalia
https://t.me/linuxmind

* Mind-chat

Refresh History
  • bobol: :ciao: :ciao:
    Ieri alle 20:21:41
  • bobol: :coffee:
    Martedì 17 Settembre 2019, 07:11:07
  • bobol: :ciao:
    Lunedì 16 Settembre 2019, 18:46:43
  • bobol: Buon pomeriggio bella gente  :ciao:
    Domenica 15 Settembre 2019, 17:28:59
  • bobol: :coffee:
    Domenica 15 Settembre 2019, 17:28:31
  • bobol: :) :ciao:
    Sabato 14 Settembre 2019, 15:35:03
  • Cavaleri Omar: Ehi, ci siamo ripresi un po'? Siamo usciti dal coma vigile?
    Sabato 14 Settembre 2019, 11:15:55
  • zerbo3: Ciao a tutti
    Venerdì 13 Settembre 2019, 09:14:50
  • drugo: Saluti a tutti  ;D
    Giovedì 12 Settembre 2019, 23:50:34
  • drugo: ciao midnite....come va?
    Giovedì 12 Settembre 2019, 23:38:46
  • bobol: :coffee:
    Martedì 10 Settembre 2019, 21:46:30
  • bobol: :ciao:
    Lunedì 09 Settembre 2019, 21:39:36
  • bobol: :cool:
    Domenica 08 Settembre 2019, 18:01:18
  • bobol: ;D
    Domenica 08 Settembre 2019, 08:24:23
  • andrea111: I destri son depressi per ovvi motivi. I sinistri sono in ansia per la durata
    Sabato 07 Settembre 2019, 20:47:41
  • bobol: ....no vabbè scherzavo  :rofl:
    Sabato 07 Settembre 2019, 19:17:25
  • bobol: Wow ma briscoletta se po' fa co tutta sta gente  :D
    Sabato 07 Settembre 2019, 17:23:52
  • bobol: :game:
    Sabato 07 Settembre 2019, 15:38:56
  • bobol: :ciao:
    Sabato 07 Settembre 2019, 09:22:47
  • andrea111: queste faccende vanno a ondate.
    Venerdì 06 Settembre 2019, 22:31:28
  • bobol: :mago:
    Venerdì 06 Settembre 2019, 22:10:37
  • Tony: :noia:
    Venerdì 06 Settembre 2019, 16:52:41
  • Cavaleri Omar: In effetti... cos'è 'sta latitanza?
    Giovedì 05 Settembre 2019, 20:29:20
  • bobol: :ok: è una idea oppure si chiude il negozio  ;D
    Giovedì 05 Settembre 2019, 19:34:35
  • Tony: Quasi quasi creo due tre utenti fittizi e relativi topic di richiesta di supporto.
    Giovedì 05 Settembre 2019, 18:13:03
  • Tony: Che silenzio.
    Giovedì 05 Settembre 2019, 18:12:15
  • Tony: :dry:
    Giovedì 05 Settembre 2019, 18:11:25
  • bobol: ;)
    Giovedì 05 Settembre 2019, 18:00:00
  • cuzzo: olà
    Giovedì 05 Settembre 2019, 12:36:39
  • bobol: Buongiorno Italia..... ehm MindItalia  ;D
    Giovedì 05 Settembre 2019, 07:06:13

* Utenti On Line

  • Dot Visitatori: 37
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 0

There aren't any users online.

Autore Topic: Meglio MATE o CINNAMON ?  (Letto 150018 volte)

ilCapo

  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 653
  • Distro: Debian Testing Xfce 64Bit - LMDE Cinnamon 64Bit
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #45 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 15:46:14 »

Posso dirti che se vuoi il massimo  di stabilità utilizzando gli effetti allora mint 12 kde è l'ideale.
Ho avuto per diversi anni Ubuntu che ho abbandonato quando uscì LMDE; anche se ritengo Mint main edition superiore ad Ubuntu, la politica degli aggiornamenti non mi piace proprio e comunque è sempre una distro basata su Ubuntu: volevo qualcosa di diverso che derivasse direttamente da Debian e che fosse una bella rolling robusta. Qui si può discutere sul fatto che LMDE non è proprio una rolling ma una semi-rolling ma la ritengo una ottima distribuzione, ed anche se abbastanza giovane rispetto alla main edition credo che in futuro (se Lefebvre continuerà lo svilluppo) diventarà un'ottima alternativa alla madre degli SO, cioè Debian.
Connesso
Disse un saggio, di cui non ricordo il nome: Coltiva Linux perché tanto Windows....si pianta da solo !  ;D ....... :rofl:  :rofl:

Marcel64

  • Visitatore
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #46 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 16:33:46 »

Io ho votato tempo fa per Cinnamon: dopo un mese di utilizzo purtroppo mi sono reso conto che, IMHO, risulta essere ancora acerbo... spesso si riavvia da solo (non il PC ma Cinnamon) come se effettuassi ALT+F2 e poi "r" ed ho trovato altre piccole cosette che non funzionano o addirittura assenti (ad esempio la possibilità di aprire una cartella come Amministratore). La cosa che mi è piaciuta di più è la possiblità di aggiungere una applet alla barra ma anche la creazione stessa di una applet: non conosco javascript ma è stato sufficiente leggersi la guida sul sito ufficiale ed osservare la struttura delle applet di default per riuscire a creare una applet personale abbastanza facilmente. Peccato che non è possibile attivare il Compiz. Ritengo in definitiva che sia ancora un pò instalbile e quindi da qualche giorno sto provando Mate...
Anche su Mate, nonostante sul mio LMDE abbia pochi giorni di vita, ho già notato piccoli incovenienti quindi non vorrei dare giudizi affrettati ma credo che anche queato DE sia ancora acerbo...
In definitiva, vista la mia avversione verso Gnome3, testerò ancora per un paio di settimante Mate ma probabilmente subito dopo proverò Xfce oppure KDE.

Io ho già passato giorni fà queste tue difficoltà.......... e sono passato a KDE.
Connesso

Marcel64

  • Visitatore
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #47 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 16:35:57 »

Grazie Ken,
in effetti anche qua ho chiesto conferma:
http://www.xfce-italia.it/index.php?topic=475.msg7930;topicseen#new
Ora so con certezza che mint 13 va benissimo con cinnamon e ringrazio nuovamente gli sviluppatori, per quanto riguarda mate va bene ma non è consigliabile installare compiz, questo sarà utile per indirizzare ogni user :rofl: al proprio utilizzo...
Ciao

Boh.......... io devo ancora capire perchè a partire da Mint 11, ma sopratutto dalla 12 (tutte con gnome) e dalla 13 con Mate non riesco ad avere una distro Mint.
(a parte lfce-mint)
Connesso

Un User Qualsiasi

  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 634
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #48 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 18:10:27 »

Boh.......... io devo ancora capire perchè a partire da Mint 11, ma sopratutto dalla 12 (tutte con gnome) e dalla 13 con Mate non riesco ad avere una distro Mint.
(a parte lfce-mint)
forse ho colto male io e di conseguenza sto per dire una castroneria rispetto al concetto di base:
fondamentalmente mint, non aggiunge nulla di "considerevole" in termini innovativi, e/o contributivi volendo, a quel che già è ubuntu.
A parte quei 2-3 tool e la politica "tutto-subito-facile" (che condivido) mint non esiste se non nella folta comunità che si è creata a seguito: appassionati per lo più.
Dunque potresti avere risultati analoghi, o forse migliori, partendo da ubuntu.

P.S.
sarà mica un caso che l' unica distro mint oriented che non ti da problemi è proprio quella con ambiente xfce ??? :) è al momento la più bisfrattata, tant'è che gli amici di xfce-italia si stanno facendo un mazzo per sopperire a tale mancanza e, a mio parere, con risultati eccelsi.
Connesso

dieguitus

  • utente freestyle
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 12927
  • Distro: macos 10.14, ubuntu 16.04
  • Real stupidity beats artificial intelligence
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #49 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 20:11:10 »

Io rimango abbastanza colpito (non solo in questo topic) che si sia orientati a passare a qualsiasi altro DE pur di non dare alcuna possibilità alle principali evoluzioni di gnome, ovvero gnome-shell e unity. Mi pare una questione di puro pregiudizio, più che di obiettiva praticità :boh:
Gnome-shell rispetto a gnome 2 è poco personalizzabile, e d'accordo; cinnamon lo è ancora meno, eppure ha comunque una migliore reputazione, suppongo perché marchiato mint. L'avesse sviluppato ubuntu, sarebbe venuto giù il finimondo :D
Parlar male di gnome-shell e di unity (il secondo in particolare... provate a fare una ricerca con "unity"!) è diventato lo sport principale, specialmente da chi non li ha mai provati (basta leggere le "critiche" mosse, se solo li si è provati un pochino).
E senza contare che esiste la sessione gnome-classic, che è perfettamente funzionante (senza i bachi di mate) e fornisce un'esperienza del tutto analoga a gnome2, per gli irriducibili.

Poi, per carità, ciascuno provi quel che gli pare; in fondo il bello di linux è più o meno questo ;) Però, al solito, un po' di rispetto per il lavoro (gratuito) altrui non starebbe mai male... e si consideri che questa ormai ridicola frammentazione ha tagliato le gambe a qualsiasi credibilità riguardo la diffusione di linux a livello "commerciale" :)

andromeda.

  • Hero Mind
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1539
  • Distro: Mint 13 Kde 64 bit
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #50 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 20:29:05 »

Ho letto che arrivano i primi pc nei centri commerciali con ubuntu installato, credo che in questo modo il " Linux commerciale" sia soddisfatto, per il resto abbiamo, come fai notare, la luna a disposizione per cui grazie ancora a tutti gli sviluppatori che ci mettono a disposizione gratis tutto questo, concludo dicendo che proprio perchè si tratta di linux non si è obbligati ad installare l'ultima distro, o no? Io ora sto digitando da una splendida Mint 10 gnome che gira che è un piacere...
Ciao
Connesso

dieguitus

  • utente freestyle
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 12927
  • Distro: macos 10.14, ubuntu 16.04
  • Real stupidity beats artificial intelligence
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #51 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 20:34:54 »

non si è obbligati ad installare l'ultima distro, o no? Io ora sto digitando da una splendida Mint 10 gnome che gira che è un piacere...
Appunto! Non capisco perché disperdere le energie per farne non un solo clone (gnome-classic) ma ben due (mate)! :boh:
Ho un laptop con gnome 2.30 e funziona bene come ha sempre fatto...

Metelliano

  • In fase di obsolescenza programmata
  • Staff
  • Hero Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 3971
  • Distro: Lubuntu 18.04
  • Osare e scappare è tutto un daffare!
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #52 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 20:36:44 »

Permettetemi un pensiero poetico (con implicita licenza):
1. un nuovo utente, essendo nuovo, non conosce gnome2 e si adatterebbe in poco tempo a gnome-shell, kde o unity;
2. un vecchio utente, essendo vecchio, ci mette poco a capire come funziona gnome-shell, kde o unity
ergo
ma a che caxxo (ecco la licenza) servono tutti 'sti cavoli di ambienti desktop su di un'unica distro?

Più passa il tempo meno ci capisco, bah.
Connesso

Nella propria vita un uomo è tale solo per pochi istanti.

andromeda.

  • Hero Mind
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1539
  • Distro: Mint 13 Kde 64 bit
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #53 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 20:44:37 »

Open Suse all'installazione ti chiede quale de vuoi, per esempio...
Ciao
Connesso

dieguitus

  • utente freestyle
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 12927
  • Distro: macos 10.14, ubuntu 16.04
  • Real stupidity beats artificial intelligence
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #54 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 20:51:22 »

Ho delle perplessità su:
2. un vecchio utente, essendo vecchio, ci mette poco a capire come funziona gnome-shell, kde o unity
Infatti i problemi riguardano principalmente gli utenti "navigati", che guai a cambiar loro una forma d'un menu :roll:

I primi a sbagliare son stati quelli di ubuntu, che non si son fidati del team di gnome (che effettivamente parevano avere le idee ben confuse) e si son sviluppati il proprio desktop, basato su compiz.
Intanto quelli di gnome han fatto, con un colpo di reni, un desktop leggero e ottimamente funzionante, senza nemmeno bisogno di quel macigno semi-obsoleto di compiz.

Fatto buffo, i due desktop son venuti fuori concettualmente pressoché uguali.

E già qui avevamo due gnome principali, uno in quanto sviluppato dal team di gnome, l'altro in quanto sviluppato dalla distro di gran lunga più usata. Ovviamente, se unity l'avesse sviluppato una distro sconosciuta non avrebbe avuto alcun seguito.

Il problema, che già era un problema per via di questo dualismo, si è consolidato con questa selva di ulteriori fork e varianti che non hanno alcuno scambio fra di loro (perché perlomeno gnome fa da base a unity, mentre ubuntu contribuisce allo sviluppo di gnome - come ha sempre fatto). Ciò con ovvia dispersione di energie, oltre a formare piccole guerre di religione, frammentazione e allontanamento di prospettive di avere sugli scaffali dei negozi dei pc con un progetto linux continuativo e sensato preinstallato.

E adesso vado a cena. Divertitevi.

Un User Qualsiasi

  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 634
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #55 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 21:41:33 »

io mi sono adattato, secondo il mio "habitat"hardware e con le mie preferenze.
Premetto che il discorso lo faccio su ciò che si ottiene di DEFAULT, senza smanettamenti di nessuna natura:
Sono partito che mi piaceva unity dopo un bel pò di imbarazzo iniziale. E' finita che, con gli ultimi cambiamenti opinabili (es: dash dodge mandato a farsi benedire) unito al fatto che al via sono oltre il 30% della ram (1Gb), mi è parso più un lusso che un "ambiente".
Ho parzialmente rivalutato g-shell, che alterno ad xfce. purtroppo restano per me assurde alcune gestures per fare qualcosa che eoni fa bastava un semplice click, punto,  ma che ce voi fà, bisogna farci per forza l' abitudine. Almeno quando accendo il pc siamo poco sotto il 25% di ram, il che mi permette di usare browser, mediaplayer, client e-mail e qualcos' altro senza patemi d' animo.
D' un tratto arriva Mate, che ho provato fino a ieri (ovvero per 4 giorni dall' uscita ufficiale) non oltre dato che è gnome2 e questo signore lo conosciamo tutti benissimo ... non mi è parso il caso di approfondire e, anzi, un plauso al lavoro di chi lo sviluppa, ma, mio modesto parere, non era necessario riesumare un morto e improfumarlo alla meno peggio per non far sentire la puzza.Piace ? bene, per me, al pari di troppi sarebbe più semplice continuare con gnome2 ... su debian è lì !!!
Cinnamon ci sto armeggiando poco da qualche ora, ma al momento mi sa troppo di "inutile", ma per carità, solo l' ignoranza non ammette ripensamenti.
Connesso

m3rcy

  • Jr. Mind
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 142
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #56 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 21:54:48 »

Ho votato "Mate". Sono un nostalgico di GNOME 2  :ciao:
Connesso

Marcel64

  • Visitatore
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #57 il: Lunedì 28 Maggio 2012, 22:35:26 »

Per quanto mi riguarda, e mi riferisco a cosa detto da dieguito, non ho mai scelto quale distro usare in base a pregiudizzi ma provandole in prima persona, sempre. Fino a gnome 2 ho usato ubuntu (all'inizio del mio avvicinamento al mondo opens source come tanti) per poi passare a Mint. Non che Mint mi dasse qualcosa di enormemente diverso, ma sinceramente mi piaceva di più e devo dire che le ventole del mio portatile giravano molto meno.
Poi è arrivato gnome 3.......... e sono cominciati i guai. Semore maggiori!!
Salvo fatto per ubuntu, che come stabilità mi davo buoni risultati, Mint 11 e soprattutto Mint 12 sono stati un incubo. Ho dovuto dopo pochi giorni rimuoverli perchè era più il tempo del PC spento per crash del tempo che stava acceso (e postai anche un mio intervento in merito su questo forum).
Siamo arrivati a Mint 13....... ero fiducio e speranzoso (il progetto cinnamon mi piace) ma...... come sopra: crash di sistema e quando non è il sistema è cinnamon che si riavviva automaticamente ( effeti tipo alt/F2 r).
Parentesi: Unity l'ho provato per un mesetto ma lo trovo quanto di più NON user friendly che io abbia mai visto. Gnome Shell, molto carino e affascinante, ma quel passare col mouse sull'algolo in alto ogni volta faceva partira la dash..... cosa insopportabile.
A questo punto ho fatto come quando abbandonai winzzoz....... mi sono buttato su qualcosa di "nuovo" per me e ho ricominciato ad applicarmi a cose nuove.
Per cui ho provato xfce...... molto carino, ma se devo installare xfce allora mi tengo la vecchia Mint 10 che era il top.
Ecco che ho deciso di applicarmi a KDE, un de mai provato...... per ora i risultati di stabilità e di funzionamento sono eccellenti, per cui..... qui resto fino a prova contraria.
Come vedi....... non credo affatto che gli utenti linux parlino per partito preso, almeno nella maggior parte, è nella loro natura provare, esplorare e conoscere.  ;)
Connesso

andromeda.

  • Hero Mind
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1539
  • Distro: Mint 13 Kde 64 bit
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #58 il: Martedì 29 Maggio 2012, 08:44:12 »


Poi è arrivato gnome 3.......... e sono cominciati i guai. Mint 11 e soprattutto Mint 12 sono stati un incubo.

Piccola correzione, Marcel, mint 11 aveva ancora gnome 2.3 ed è stata definita l'anti/windows da ubuntu facile per stabilità e leggerezza.
E' stata criticata, ovvio, perchè aveva ancora il vecchio e non il nuovo, ora si critica perchè il nuovo c'è e non garba :rofl: :rofl: :rofl:
Non siamo proprio mai contenti...
Ciao
Connesso

patel

  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 286
Re:Meglio MATE o CINNAMON ?
« Risposta #59 il: Martedì 29 Maggio 2012, 08:45:37 »

I primi a sbagliare son stati quelli di ubuntu, che non si son fidati del team di gnome (che effettivamente parevano avere le idee ben confuse) e si son sviluppati il proprio desktop, basato su compiz.
Intanto quelli di gnome han fatto, con un colpo di reni, un desktop leggero e ottimamente funzionante, senza nemmeno bisogno di quel macigno semi-obsoleto di compiz.

Fatto buffo, i due desktop son venuti fuori concettualmente pressoché uguali.

E già qui avevamo due gnome principali, uno in quanto sviluppato dal team di gnome, l'altro in quanto sviluppato dalla distro di gran lunga più usata. Ovviamente, se unity l'avesse sviluppato una distro sconosciuta non avrebbe avuto alcun seguito.
mi sono piaciute le tue considerazioni !
enormi energie profuse su DE e interfacce desktop e pochissime sui software, vedi Libreoffice ancora molto lontano da MsOffice
Connesso
Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 ... 25   Vai su