Linux Mind Italia

  • Domenica 24 Marzo 2019, 05:40:18
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
collapse

* Canale Telegram

Canale informativo di riserva:
Linuxminditalia
https://t.me/linuxmind

* Mind-chat

Refresh History
  • bobol: :coffee:
    Ieri alle 21:08:40
  • Tony: :break:
    Ieri alle 14:30:22
  • bobol: :ciao:
    Ieri alle 08:25:41
  • cuzzo: bau
    Venerdì 22 Marzo 2019, 12:13:46
  • TheBaron: Good evening for all guest of Linux
    Giovedì 21 Marzo 2019, 18:35:34
  • TheBaron: :ciao:
    Giovedì 21 Marzo 2019, 18:33:08
  • Tony: :ciao:
    Giovedì 21 Marzo 2019, 14:25:04
  • nessuno: ....tttrrriiigggggg!!!  :ciao:  :)
    Giovedì 21 Marzo 2019, 11:25:12
  • trigg: :ciao:
    Giovedì 21 Marzo 2019, 10:39:53
  • cuzzo: olà belli
    Giovedì 21 Marzo 2019, 10:17:28
  • bobol: buenas dias
    Giovedì 21 Marzo 2019, 08:35:06
  • cuzzo: noche
    Mercoledì 20 Marzo 2019, 22:15:34
  • bobol: ola
    Mercoledì 20 Marzo 2019, 20:52:46
  • TheBaron: :ciao:
    Mercoledì 20 Marzo 2019, 18:27:42
  • cuzzo: aloa
    Mercoledì 20 Marzo 2019, 16:43:55
  • cuzzo: bau
    Martedì 19 Marzo 2019, 11:23:46
  • bobol: :ciao:
    Lunedì 18 Marzo 2019, 21:05:13
  • cuzzo: bon apetit
    Lunedì 18 Marzo 2019, 12:27:55
  • Pope: Io 2 grazie  ;D
    Lunedì 18 Marzo 2019, 09:08:16
  • cuzzo: aloa, appena preso, grassie
    Lunedì 18 Marzo 2019, 09:00:33
  • Cavaleri Omar: Caffettino, raga?
    Lunedì 18 Marzo 2019, 08:08:01
  • bobol: :ciao:
    Venerdì 15 Marzo 2019, 19:50:19
  • 1234567: Ciao Belli
    Venerdì 15 Marzo 2019, 18:26:26
  • Josh: Boh  :boh:
    Giovedì 14 Marzo 2019, 18:46:40
  • Pope: Mha forse per risparmiare risorse, un pò come le auto nuove che si spengono ai semafori se schiacci a fondo il freno
    Giovedì 14 Marzo 2019, 18:42:15
  • Josh: Non capisco l'utilità di questa funzione
    Giovedì 14 Marzo 2019, 18:32:34
  • Josh: Ho notato che con il kernel 5 la scheda audio viene disattivata quando non viene utilizzata. Non è un bug perché lo fa anche Fedora con il kernel 4.x.x
    Giovedì 14 Marzo 2019, 18:31:52
  • Pope: cco perchè Torvalds distribuisce parolacce a tutti i collaboratori  :D
    Giovedì 14 Marzo 2019, 16:44:26
  • nessuno: Qualcuno ha provato il kernel 5.xx?.. L'ho appena provato, non ha funzionato la chiavetta wifi e dopo 2 minuti è andato in crash. Spero proprio che migliori... ;D
    Giovedì 14 Marzo 2019, 16:05:33
  • Pope: schiacci il pulsante "download" ma forse non ho ben capito la domanda.... su cinnamon spices ce ne sono molti, oppure apri un topic dedicato che in chat non va bene  :ciao:
    Giovedì 14 Marzo 2019, 10:59:40

* Utenti On Line

  • Dot Visitatori: 15
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 0

There aren't any users online.

Autore Topic: Cloud locale e remoto personale  (Letto 168 volte)

viince

  • Jr. Mind
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 63
  • Distro: Ubuntu 14 LTS
Cloud locale e remoto personale
« il: Mercoledì 26 Dicembre 2018, 11:32:04 »

Salve a tutti.
Volevo capire se c'è un modo non troppo complicato (vista la mia sostanziale ignoranza) di mandare in rete locale un HD esterno, possibilmente cifrato, per farsi il proprio cloud di backup personale.
Il top sarebbe fare in modo che sia accessibile anche da remoto, ad esempio per farsi il backup dello smartphone nei tempi morti.
Connesso

Tony

  • Staff
  • Hero Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 3743
  • Distro: Ubuntu 18.04.1 LTS 64bit XFCE
Re:Cloud locale e remoto personale
« Risposta #1 il: Mercoledì 26 Dicembre 2018, 23:55:07 »

Quindi, non vuoi affidarti a servizi esterni come dropbox, google drive etc?
In tal caso ci sarebbe owncloud
https://www.html.it/articoli/owncloud-guida-alluso
Sinceramente non l'ho mai usato.
Quindi, più che postarti la guida e consigliarti di googlare ulteriormente in cerca di altre guide su owncloud non posso.
Ci sarebbe anche nextcloud come alternativa.
Io mi affido a dropbox, usando però la cifratura di encfs.
Connesso
Linux non è solo un sistema operativo ma...
"È uno stato mentale, dove prima ti perdi e poi ti ritrovi"
(cit. Point Break).

viince

  • Jr. Mind
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 63
  • Distro: Ubuntu 14 LTS
Re:Cloud locale e remoto personale
« Risposta #2 il: Martedì 08 Gennaio 2019, 21:59:02 »

Ciao! Grazie per la risposta.

Si esatto preferirei non affidarmi a servizi esterni perchè di solito superati un tot di Gb sei costretto a pagare ..considera che ho un paio di Tb di filmografia che vorrei tenermi ed allargare ancora, più le foto, documenti personali.
Darò un occhiata ad OwnCloud ...a prima vista mi sembra già una soluzione utile
Connesso

Pope

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1364
  • Distro: Linux Mint 18.3 Sylvia Xfce 32bit - Lubuntu 16.04.5 LTS 32bit
  • sudo ma godo
Re:Cloud locale e remoto personale
« Risposta #3 il: Martedì 08 Gennaio 2019, 22:57:14 »

Leggevo anche di Nextcloud
guida inclusa.  :ciao:
Connesso
Linus Benedict Torvalds, 25 agosto 1991: "Hello everybody out there [...] i'm doing a (free) operating system, just a hobby, won't be big and professional [...]".