Linux Mind Italia

  • Venerdì 10 Aprile 2020, 01:49:44
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata

News:

Cerchi un tool di pulizia del sistema? < Prova Mind Cleaner >

collapse

* Utenti On Line

  • Dot Visitatori: 54
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 0

There aren't any users online.

Autore Topic: Ecco Red Star, l’OS con censura incorporata della Corea del Nord  (Letto 1199 volte)

Josh

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1094
  • Distro: Linux Mint
Connesso
"Sii un uomo migliore di tuo padre"

bobol

  • FOM (Free and Open Mind)
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 6587
  • Distro: SalentOS Neriton 2.0
  • Work & Fun with Linux
Re: Ecco Red Star, l’OS con censura incorporata della Corea del Nord
« Risposta #1 il: Lunedì 28 Dicembre 2015, 22:13:48 »

 :D

Tony

  • Staff
  • Hero Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 4114
  • Distro: Ubuntu 18.04.1 LTS 64bit XFCE
Re: Ecco Red Star, l’OS con censura incorporata della Corea del Nord
« Risposta #2 il: Martedì 29 Dicembre 2015, 00:17:41 »

Lo scarico subito.
Connesso
Linux non è solo un sistema operativo ma...
"È uno stato mentale, dove prima ti perdi e poi ti ritrovi"
(cit. Point Break).

Josh

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1094
  • Distro: Linux Mint
Re: Ecco Red Star, l’OS con censura incorporata della Corea del Nord
« Risposta #3 il: Martedì 29 Dicembre 2015, 02:37:06 »

Per chi fosse interessato c'è anche la versione cubana Nova OS: https://tlhp.cf/nova-os-4-0-review/

Connesso
"Sii un uomo migliore di tuo padre"

inoxidabile

  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 703
  • Distro: Mint 18.3 - MX16
Re: Ecco Red Star, l’OS con censura incorporata della Corea del Nord
« Risposta #4 il: Martedì 29 Dicembre 2015, 07:56:10 »

La distro cubana (http://www.theregister.co.uk/2009/02/12/cuba_does_linux/) non mi risultava avere tutti quegli orpelli come quella del NordCorea e peraltro non mi sembra ne parli nel link riportato da Josh.
L'avevo provata e... che dire ( (-:), andicchiava come tante; non so se sia ancora attiva e mi sono sempre chiesto: ma tutti questi paesi, le pagano le licenze del so e dei software vari ?  ;D
Delle cose russe o cinesi non so, ma del loro "non disinteressato" sforzo di liberarsi da Microsoft, secondo me c'è da menzionare questo:
https://reactos.org/
Tempo fa l'avevo provata e, incredibile  :o ma funzionava, a parte un paio di inciampi .
Connesso

eternauta

  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 408
  • Distro: LMDE 4 Debbie 64 bit Cinnamon... e altre :-)
    • Cinuda's blog
Re: Ecco Red Star, l’OS con censura incorporata della Corea del Nord
« Risposta #5 il: Martedì 29 Dicembre 2015, 09:01:12 »

Un OS davvero "open": http://www.diggita.it/v.php?id=1510514
Questa è una dimostrazione in più del fatto che, con un S.O. aperto, si è liberi di fare davvero tutto... anche togliere le libertà. >:-|
Connesso
A questo mondo niente rimane uguale, la notte più lunga eterna non è. (Bertolt Brecht)
Sperem...

stupenDOS

  • MIAU-LINUX
  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 262
  • Distro: G/X-ubuntu 401/25
  • xfce viè qua... me te magno
Re: Ecco Red Star, l’OS con censura incorporata della Corea del Nord
« Risposta #6 il: Lunedì 18 Gennaio 2016, 21:34:28 »

aperto?
Connesso