Linux Mind Italia

  • Venerdì 24 Gennaio 2020, 08:17:12
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata

News:

Prova LibreOffice 6.3  < clicca qui >

collapse

* Canale Telegram

Canale informativo di riserva:
Linuxminditalia
https://t.me/linuxmind

* Mind-chat

Refresh History
  • Pope: :D
    Lunedì 20 Gennaio 2020, 15:13:05
  • Tony: idem. una collega usa xp sul lavoro e già in passato le ho dovuto recuperare il PC colpito da un ramsonware
    Lunedì 20 Gennaio 2020, 10:01:25
  • Pope: Eh pensa che parlando con un conoscente mi ha detto che usa ancora XP....  :o io appena è terminato il supporto di Vista son passato al linux, altrimenti navigare risulta sconveniente
    Lunedì 20 Gennaio 2020, 05:52:30
  • midnite: mah, temo che non cambierà poi molto ... non è che smette di funzionare, semplicemente non riceverà più aggiornammenti (se non a pagamento) e non credo che tutti gli utenti "home" si fasceranno la testa per questo
    Domenica 19 Gennaio 2020, 18:13:40
  • Pope: Win 7 è andato in pensione il 14 gennaio...òo scopro ora...chissà quanti utenti nuovi di Linux... :ciao:
    Sabato 18 Gennaio 2020, 09:27:29
  • cuzzo: uau uau
    Venerdì 17 Gennaio 2020, 19:27:06
  • Tony: buongiorno
    Venerdì 17 Gennaio 2020, 06:36:20
  • bobol: :coffee:
    Venerdì 17 Gennaio 2020, 06:22:38
  • bobol: :ciao: oibò
    Mercoledì 15 Gennaio 2020, 19:08:40
  • Cavaleri Omar: Ehilà!!!
    Lunedì 13 Gennaio 2020, 12:20:05
  • bobol: :ciao:
    Sabato 11 Gennaio 2020, 23:36:43
  • VDZ1121: ciao a tutti
    Sabato 11 Gennaio 2020, 22:15:52
  • cuzzo: gnao
    Sabato 11 Gennaio 2020, 18:34:39
  • cuzzo: aloa
    Venerdì 10 Gennaio 2020, 21:42:07
  • bobol: :ok:
    Giovedì 09 Gennaio 2020, 06:46:53
  • cuzzo: bau
    Mercoledì 08 Gennaio 2020, 18:58:38
  • cuzzo: in ritardo ma auguri  :ciao:
    Mercoledì 08 Gennaio 2020, 01:29:13
  • Tony: :ciao:
    Lunedì 06 Gennaio 2020, 11:50:27
  • ejmint: Buon Anno a tutti
    Domenica 05 Gennaio 2020, 15:55:59
  • Josh: :ciao:
    Domenica 05 Gennaio 2020, 13:50:54
  • Pope: :ciao:
    Domenica 05 Gennaio 2020, 13:28:48
  • Umberto: :ciao:
    Domenica 05 Gennaio 2020, 12:16:06
  • bobol: :ciao:
    Domenica 05 Gennaio 2020, 10:34:00
  • Pope: Hppy new year boys
    Giovedì 02 Gennaio 2020, 19:59:46
  • spelly: Buon anno a tutti
    Giovedì 02 Gennaio 2020, 09:59:30
  • Josh: Buon anno a tutti!
    Mercoledì 01 Gennaio 2020, 13:24:49
  • aldotar: Auguriiiiiiii
    Mercoledì 01 Gennaio 2020, 12:14:20
  • trigg: :ciao:
    Mercoledì 01 Gennaio 2020, 12:08:11
  • trigg: felice 2020 a tutti, un'augurio sentito e sincero :)
    Mercoledì 01 Gennaio 2020, 12:08:00
  • bobol: :cincin:
    Mercoledì 01 Gennaio 2020, 11:06:01

* Utenti On Line

  • Dot Visitatori: 1
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 1
  • Dot Utenti Online:

Autore Topic: Ubuntu e la rivoluzione Gnu Linux  (Letto 503 volte)

Piergiuseppegiorgio

  • New Mind
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 10
  • Distro: Debian
Re:Ubuntu e la rivoluzione Gnu Linux
« Risposta #15 il: Mercoledì 11 Dicembre 2019, 19:42:13 »

Si, infatti, si discuteva dell'importanza del "se i costruttori di hardware fossero costretti a fornire il codice sorgente dei driver per i loro dispositivi" ci vorrebbe una legge a livello europeo e mondiale, non si riesce infatti a trovare una logica del perche' non lo forniscano. Forse si tratta di interessi di natura economico/finanziaria.

Tony

  • Staff
  • Hero Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 3975
  • Distro: Ubuntu 18.04.1 LTS 64bit XFCE
Re:Ubuntu e la rivoluzione Gnu Linux
« Risposta #16 il: Mercoledì 11 Dicembre 2019, 22:10:45 »

Una legge?
Non avverrà mai.
Comunque, Ubuntu ha avuto una buona notorietà e diffusione nel periodo in cui Windows XP era oramai decotto e Vista richiedeva PC più performanti.
Da qui a superarlo in ambito desktop ce ne passa.
Ed infatti, salvo che usarlo per resuscitare pc poco performanti, ormai anche la gratuità non ha più tanto appeal.
Le licenze di Windows si prendono per pochi spiccioli.
Rimane il concetto di open, che per molti non è significativo.
Lo stesso per altre caratteristiche (minore vulnerabilità al malware, aggiornamenti più o meno costanti dell'intero parco software...).
Poi lo abbiamo detto e ridetto, open ha il contro della eccessiva frammentazione e del fatto che pochi possono e vogliono guardare il codice per debuggarlo.
Non sono, infatti, mancate le scoperte di vulnerabilità presenti da tanto, troppo tempo.
E, quindi, anche sul fattore sicurezza non è tutto oro.
Connesso
Linux non è solo un sistema operativo ma...
"È uno stato mentale, dove prima ti perdi e poi ti ritrovi"
(cit. Point Break).

Pope

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1426
  • Distro: Linux Mint 18.3 Sylvia Xfce 32bit - Lubuntu 16.04.6 LTS 32bit
  • sudo ma godo
Re:Ubuntu e la rivoluzione Gnu Linux
« Risposta #17 il: Mercoledì 18 Dicembre 2019, 13:14:02 »

Tieni in considerazione Tony che un Windows dopo un pò che lo usi e i vari aggiornamenti diventa lento e incostante, con piccoli e grandi problemi, a volte, Linux è veloce e una volta impostato sulle periferiche, scelte in modo oculato, fili via liscio come l'olio.
Connesso
Linus Benedict Torvalds, 25 agosto 1991: "Hello everybody out there [...] i'm doing a (free) operating system, just a hobby, won't be big and professional [...]".

ayler

  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 531
  • Distro: Linux Mint19.3 XFCE
Re:Ubuntu e la rivoluzione Gnu Linux
« Risposta #18 il: Mercoledì 18 Dicembre 2019, 14:38:28 »

I vantaggi di linux noi li conosciamo bene. È il resto del mondo che non sa cosa farsene! Resta poi il fatto che le poche situazioni istituzionali in cui linux è stato adottato non mi pare siano state un successo.
Connesso
"la gente non vuole capire, la gente vuole avere la sua opinione" @esterviola

https://youtu.be/ZWRji_4cvsU

Tony

  • Staff
  • Hero Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 3975
  • Distro: Ubuntu 18.04.1 LTS 64bit XFCE
Re:Ubuntu e la rivoluzione Gnu Linux
« Risposta #19 il: Mercoledì 18 Dicembre 2019, 21:25:22 »

@pope
Ok, ma sul lavoro non è che hai quella sicurezza ragionevole che può darti Windows in tema di periferiche e programmi.
Che so, mi occorre utilizzare una firma digitale (business key)?
Con Windows inserisco e al 99% non avrò problemi.
Nel caso di Linux è una scommessa.
Devo utilizzare un software offerto dalla pubblica amministrazione (ma non necessariamente)?
Idem.
Stampanti?
Idem.
E lo dice uno che utilizza Linux a casa e al lavoro.
Ma se capita uno di questi casi (e sono capitati), che fai?
Ti blocchi e non lavori?
Scherziamo?
Un esempio?
Mi è capitato di dover ricorrere a colleghi con Windows per utilizzare una business key.
Secondo voi dovevo incaponirmi a cercare di farla funzionare sotto Linux?
E chi mi ripaga di ciò?
E se ho scadenze da rispettare, come faccio?
Altro esempio?
Ci sono funzionalità che ha solo Acrobat Reader e non c'è verso di farlo funzionare su Linux.
Fortunatamente sono funzionalità che a me non servono ma per altri colleghi sono indispensabili.
Insomma, è tutto bello ma i limiti e i problemi rimangono.
Io ci lavoro ma è capitato di ricorrere al piano b: windows.
Raramente ma è capitato.
Connesso
Linux non è solo un sistema operativo ma...
"È uno stato mentale, dove prima ti perdi e poi ti ritrovi"
(cit. Point Break).

Pope

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1426
  • Distro: Linux Mint 18.3 Sylvia Xfce 32bit - Lubuntu 16.04.6 LTS 32bit
  • sudo ma godo
Re:Ubuntu e la rivoluzione Gnu Linux
« Risposta #20 il: Giovedì 19 Dicembre 2019, 09:03:01 »

Eh per lavoro capisco che le funzionalità di Win sono spesso indispensabili, sopratutto per i tempi stretti che ci sono, non si può smanettare per qualsiasi cosa, però per il tempo libero Linux va benissimo e può soppiantare Win tranquillamente, con maggiore velocità.
Certo che è anche vero che le licenze ormai costano pochissimo, questo disincentiva Linux anche per il tempo libero.
Però una volta provato Linux piace anche per la varietà delle varie versioni, che a volte deframmenta troppo, due lati della stessa medaglia.
E' più una questione di passione, come gli hobby.
Connesso
Linus Benedict Torvalds, 25 agosto 1991: "Hello everybody out there [...] i'm doing a (free) operating system, just a hobby, won't be big and professional [...]".

ayler

  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 531
  • Distro: Linux Mint19.3 XFCE
Re:Ubuntu e la rivoluzione Gnu Linux
« Risposta #21 il: Giovedì 19 Dicembre 2019, 12:28:24 »

Quindi possiamo concludere che la speranza che Linux diventasse una vera alternativa a win sia definitivamente tramontata. :'(
Connesso
"la gente non vuole capire, la gente vuole avere la sua opinione" @esterviola

https://youtu.be/ZWRji_4cvsU

Pope

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1426
  • Distro: Linux Mint 18.3 Sylvia Xfce 32bit - Lubuntu 16.04.6 LTS 32bit
  • sudo ma godo
Re:Ubuntu e la rivoluzione Gnu Linux
« Risposta #22 il: Giovedì 19 Dicembre 2019, 14:06:49 »

Ma un'alternativa per il tempo libero secondo me lo è, per lavoro la vedo dura, a meno che non ci siano contratti specifici con Canonical, come per alcune Pubbliche Amministrazioni.
del resto, tranne il Mac, dopo Win c'è Linux.
Certo dovrebbero ampliare le macchine FreeDos a mio avviso, venderle anche nelle varie Comet o Mediaworld, con prezzi più vantaggiosi, oppure direttamente con Ubuntu.
Connesso
Linus Benedict Torvalds, 25 agosto 1991: "Hello everybody out there [...] i'm doing a (free) operating system, just a hobby, won't be big and professional [...]".