Linux Mind Italia

  • Venerdì 03 Aprile 2020, 02:36:48
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata

News:

Dopo oltre 4 anni di sviluppo, rilasciato XFCE 4.14 < annuncio >  < discussione >

collapse

* Utenti On Line

  • Dot Visitatori: 37
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 0

There aren't any users online.

Autore Topic: Installare Funtoo  (Letto 540 volte)

zar Marco

  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 292
  • Distro: Arch linux plasma 5 - void Linux plasma 5- Gentoo testing plasma 5/xfce
Installare Funtoo
« il: Venerdì 13 Ottobre 2017, 16:00:17 »

Ciao a tutti, mi sto apprestando ad installare funtoo. Distro sviluppata dal fondatore di gentoo, con alcune differenze, che per il momento conosco poco :-D

Io parto con l’installazione da gentoo, utilizzando chroot, con home condivisa, che quindi non vado a formattare.


 INSTALLAZIONE FUNTOO

Ho deciso di creare la root in btrfs. Ho creato una partizione tramite gparted poi ho dato il seguente comando:
Codice: [Seleziona]
mkfs.btrfs -f  /dev/sdxn (x lettera n numero) (se si vuole in ext4, sostituire btrfs con ext4)
 
poi creo /mnt/funtoo ed /mnt/funtoo/boot, non creo la home perché è gia montata, altrimenti montarla.
Creare il filesystem per boot ed home (io non l’ho fatto perché già esistenti)
Monto le varie partizioni nel proprio mnt.

Entrare in /mnt/funtoo con cd, ora bisogna scaricare lo stage 3, che contiene i programmi principali per il funzionamento iniziale.
Utilizzando wget dare:
Codice: [Seleziona]
wget https://build.funtoo.org/funtoo-current/x86-64bit/generic_64/stage3-latest.tar.xz

una volta finito lo scaricamento, dalla cartella di funtoo dare:
Codice: [Seleziona]
tar xpf stage3-latest.tar.xz per scompattare l’archivio.
Ora dando ls dalla cartella di funtoo/gentoo vedrete che si è creato l’albero delle cartelle.
 
Ora è arrivato il momento per entrare in chroot:
per funtoo
Codice: [Seleziona]

# cd /mnt/funtoo
# mount -t proc none proc
# mount --rbind /sys sys
# mount --rbind /dev dev
# cp /etc/resolv.conf /mnt/funtoo/etc/
# env -i HOME=/root TERM=$TERM /bin/chroot . bash -l
# export PS1="(chroot) $PS1"


ora siamo in chroot

su funtoo dare
Codice: [Seleziona]
ego sync
ora che siamo in chroot modificate fstab inserendo le varie partizioni
Codice: [Seleziona]
nano -w /etc/fstab
settare fuso orario:
Codice: [Seleziona]
ln -sf /usr/share/zoneinfo/Europe/Rome  /etc/localtime
modificare il make.conf dentro ad /etc/portage/make.conf (per questo guardare il manuale di gentoo)

sincronizzare portage con
Codice: [Seleziona]
ego sync
Ora è il momento di creare il kernel. Di default funtoo usa le debian-sources, se al suo posto si vogliono usare i gentoo-sources:
per i debian
Codice: [Seleziona]
emerge -s debian-sources per i gentoo
Codice: [Seleziona]
emerge -s gentoo-sources
se si hanno installati entrambi (il primo dovrebbe essere compreso nello stage3) digitare:
Codice: [Seleziona]
eselect kernel list
eselect kernel set n
dove n sta per il numero visualizzato con il comando precedente

Io uso genkernel ai fini di guida.
Digitare:
Codice: [Seleziona]
genkernel --menuconfig --bootloader=grub all che ti visualizza il menù per scegliere cosa attivare o meno,ma crea tutto di default apparte cose particolari tipo l’abilitare i nouveau, quando è tutto ok dare exit ed attendere la fine del processo.

Ora, io non l’ho installato perché tengo il grub di gentoo (in tal caso ho aggiornato grub) ed ho spostato il kernel in /boot

Diversamente, ma non l’ho provato:
Codice: [Seleziona]
emerge boot-update poi:
Codice: [Seleziona]
grub-install –target=x86_64-efi –efi-directory=/boot  --bootloader-id=”Funtoo Linux [GRUB]” --recheck
Codice: [Seleziona]
boot-update
Ora, essendo su fisso non ho installato networkmanager, usando ethernet, ho dato
Codice: [Seleziona]
rc-update add dhcpcd default
Dare nome alla macchina modificando hostname in /etc/conf.d/hostname

Usare passwd per dare una password di root

Uscire da chroot dando questi comandi:
Codice: [Seleziona]
exit
Codice: [Seleziona]
cd /mnt
Codice: [Seleziona]
umount -lR funtoo
Codice: [Seleziona]
reboot
Ora siamo nel sistema installato, collegarsi come root e creare un nuovo utente e la sua password con:
Codice: [Seleziona]
useradd -m -G wheel, users nomeutente (scegliere i gruppi a cui di vuole essere connessi)
Codice: [Seleziona]
passwd nomeutente
Se non già fatto prima consiglio l’installazione dei gentoolkit con:
Codice: [Seleziona]
emerge gentoolkit Installare xorg e xinit con:
Codice: [Seleziona]
emerge xorg-x11 xinit Installare il proprio DE/WM preferito ed inserirlo in .xinitrc creandolo nella propria home.
Per esempio installiamo xfce, diamo i seguenti comandi:
Codice: [Seleziona]
epro flavor desktop
Codice: [Seleziona]
epro moix-ins +xfcequesto comando serve per vedere se abbiamo settato giusto
Codice: [Seleziona]
epro show Installiamo xfce:
Codice: [Seleziona]
emerge xfce4-meta
Aggiungiamo il demone di consolekit
Codice: [Seleziona]
rc-update add consolekit default
Se si vuole usare un DM installarlo ed inserirlo in /etc/conf.d/xdm.
Abilitare il demone con:
Codice: [Seleziona]
rc-update add xdm default Alla fine dare un:
Codice: [Seleziona]
rc e dovrebbe partire il display manager.

Ora dovreste avere una funtoo pronta all’uso.

P.s. ora vedo se riesco a fare la guida per gentoo.

Per qualsiasi problema, nel limite delle mie conoscenze, sono a disposizione. Chiaramente ho funtoo in funzione con i3wm, ora sto installando kde


Edit

per utilizzare il comando sudo bisogna dare un
Codice: [Seleziona]
emerge sudo e modificare il file /etc/sudoers
« Ultima modifica: Mercoledì 16 Gennaio 2019, 15:24:10 da zar Marco »
Connesso