Linux Mind Italia

  • Giovedì 27 Febbraio 2020, 03:18:56
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata

News:

Dopo oltre 4 anni di sviluppo, rilasciato XFCE 4.14 < annuncio >  < discussione >

collapse

* Canale Telegram

Canale informativo di riserva:
Linuxminditalia
https://t.me/linuxmind

* Mind-chat

Refresh History
  • bobol: :rofl:
    Ieri alle 18:58:24
  • Umberto: [link]
    Ieri alle 14:22:37
  • cuzzo: auuuuuuuuu
    Ieri alle 08:56:19
  • Tony: Qua qua qua l'ochetta
    Martedì 25 Febbraio 2020, 16:49:57
  • Tony: Puli puli puli pu fa il tacchino
    Martedì 25 Febbraio 2020, 16:49:31
  • cuzzo: cra cra
    Martedì 25 Febbraio 2020, 13:37:40
  • bobol: :rofl: :rofl:
    Lunedì 24 Febbraio 2020, 22:40:40
  • Umberto: [link]
    Lunedì 24 Febbraio 2020, 21:07:51
  • cuzzo: olà bob
    Lunedì 24 Febbraio 2020, 19:32:55
  • cuzzo: gnau
    Lunedì 24 Febbraio 2020, 19:32:45
  • bobol: La solitudine sta giocando brutti scherzi  :rofl:
    Lunedì 24 Febbraio 2020, 19:30:41
  • Tony: Cip cip
    Lunedì 24 Febbraio 2020, 16:11:06
  • Tony: Glo glo glo
    Lunedì 24 Febbraio 2020, 16:10:57
  • Tony: Qua qua qua
    Lunedì 24 Febbraio 2020, 16:10:52
  • Tony: Oink
    Lunedì 24 Febbraio 2020, 16:10:44
  • Tony: Muuuuu
    Lunedì 24 Febbraio 2020, 16:10:40
  • cuzzo: bau
    Lunedì 24 Febbraio 2020, 10:18:53
  • cuzzo: aloa
    Domenica 23 Febbraio 2020, 21:33:59
  • Tony: Brividi
    Domenica 23 Febbraio 2020, 19:41:35
  • Tony: Ahhhhhh madooo. Litfiba - Apapaia (versione El Diablo tour)
    Domenica 23 Febbraio 2020, 19:41:25
  • Tony: Una caduta dentro i vortici d'acqua. Le mie mani che non si fermano più
    Domenica 23 Febbraio 2020, 19:40:46
  • bobol: :ok:
    Domenica 23 Febbraio 2020, 15:08:08
  • bobol: :ciao:
    Domenica 23 Febbraio 2020, 11:22:30
  • Tony: :ciao:
    Sabato 22 Febbraio 2020, 23:18:52
  • Theodericus2017: Ciao raga  :ciao:
    Sabato 22 Febbraio 2020, 17:30:28
  • Mint-Marko: ahaha mitica scena  :grin:Grandissimi Bud & Terence  :ok:
    Sabato 22 Febbraio 2020, 09:30:12
  • Umberto: :ciao:
    Sabato 22 Febbraio 2020, 08:36:04
  • Umberto: Ho aggiornato il mio ultimo post, in fondo c'è una cosa che credo sia interessante...
    Sabato 22 Febbraio 2020, 08:35:45
  • Umberto: :ok:
    Venerdì 21 Febbraio 2020, 23:27:34

* Utenti On Line

  • Dot Visitatori: 56
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 0

There aren't any users online.

Autore Topic: Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk  (Letto 1423 volte)

andrea111

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1189
  • Distro: ubuntu 16.04
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #30 il: Giovedì 03 Ottobre 2019, 20:24:07 »

Citazione
La cosa che mi preoccupa e che ora in sda2 vede 5Gb occupati,
Posta una schermata di gparted su sda2.

Riesci a navigare in sda2 o ti dà errore di montaggio. Vediamo di chiarire questa cosa.
Connesso
Portatile ASUS con Scheda madre X55C +i5-3210M -- 6 GB RAM ddr3 -- grafica intel.

Richard

  • Jr. Mind
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 125
  • Distro: Linux xfce 19.1 Tessa
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #31 il: Giovedì 03 Ottobre 2019, 20:47:34 »


[img]https://i.ibb.co/CwWRt8r/Istantanea-2019-10-03-20-46-34.png[/img]

Prima era tutto bianco, ma come ti ho detto oggi pomeriggio ho ricreato il filesystem

No, mi da sempre lo stesso errore di montaggio
Connesso

andrea111

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1189
  • Distro: ubuntu 16.04
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #32 il: Giovedì 03 Ottobre 2019, 22:00:38 »

Citazione
Prima era tutto bianco, ma come ti ho detto oggi pomeriggio ho ricreato il filesystem
Pessima idea, ora hai 5 GB della vecchia installazione sovrascritti dalla mappatura del filesystem creato.
Quindi il vecchio sistema è definitivamente spacciato.
Si salva solo sda1.

Dovevi recuperare il vecchio file system, non crearne uno nuovo, praticamente hai formattato la sda2.

Se ora (con testdisk) cancelli sia sda1 che sda2 ritorni alla situazione precedente.
Connesso
Portatile ASUS con Scheda madre X55C +i5-3210M -- 6 GB RAM ddr3 -- grafica intel.

Richard

  • Jr. Mind
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 125
  • Distro: Linux xfce 19.1 Tessa
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #33 il: Giovedì 03 Ottobre 2019, 22:33:40 »

Come fa a cancellare un hard disk in meno di un minuto?
Io avevo dato dei comandi da terminali e a una certa mi diceva: vuoi ricreare il filesystem?
Stavo leggendo una guida molto attentamente e ho detto di si.
Pero credo che i dati sotto ci siano ancora.
In che senso torno alla situazione precedente?
Puoi dirmi cosa posso fare per favore?
« Ultima modifica: Giovedì 03 Ottobre 2019, 23:02:27 da Richard »
Connesso

andrea111

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1189
  • Distro: ubuntu 16.04
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #34 il: Venerdì 04 Ottobre 2019, 02:32:44 »

Citazione
In che senso torno alla situazione precedente?
Quando gparted ti presentava il disco completamente vuoto.

Elimini le partizioni con gparted, poi riparti con il recupero con testdisk.
Giusto per impratichirti con l'uso di testdisk. La prossima volta che dovesse capitarti un problema del genere ti muoverai in modo più opportuno. Il tentativo di recupero di una partizione cancellata deve andare bene al primo colpo, se sbagli qualcosa, molto probabilmente, il sistema resterà compromesso.
Connesso
Portatile ASUS con Scheda madre X55C +i5-3210M -- 6 GB RAM ddr3 -- grafica intel.

Richard

  • Jr. Mind
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 125
  • Distro: Linux xfce 19.1 Tessa
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #35 il: Venerdì 04 Ottobre 2019, 11:25:47 »

Ciao, scusami, ma cosa cambia?
Cioè se elimino la partizione copro con uno "strato" in più, no?
Connesso

andrea111

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1189
  • Distro: ubuntu 16.04
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #36 il: Venerdì 04 Ottobre 2019, 14:16:13 »

Citazione
Ciao, scusami, ma cosa cambia?
Nel senso del recupero del vecchio sistema non cambia nulla perché ormai è taroccato e non lo recuperi più, le sue immagini che hai fatto sono all'interno del sistema stesso (il quale non funziona e per cui non sono disponibili).

Puoi riprodurre la situazione precedente a quando avevi dato il fatidico "write", se ben ricordi i file e cartelle li vedeva tutti ma è l'integrità del sistema nel suo complesso che è compromessa, puoi al massimo tentare di recuperare singoli file o blocchi di file (la home per es.).
Nota che testdisk ti offre l'opzione di copiare un file che risulta cancellato all'interno della partizione stessa (cioè in un sistema che può riuscire nell'impresa solo se è funzionante, e il tuo non lo è).

Con testdisk puoi recuperare file e cartelle se te le vede e non sono corrotte.

Tu lì hai delle vecchie immagini di sistema (file enormi, di decine di GB), resta da vedere se sono integre e come estrarle per utilizzarle (sempre ammesso che siano utilizzabili di per sé).

Nei tui panni (alla "disperata") tenterei di riprodurre la situazione originaria, quella con sda1 di 512 MB forzandola con testdisk, poi tentare una ricerca delle partizioni cancellate che combacino con "quella" sda1 -- nota che con la ricerca precedente non ne erano saltate fuori.
In questo modo però ricostruisci solo "l'involucro" della installazione originaria -- il cui contenuto si suppone sia nelle immagini salvate in precedenza.
Come inserire quelle immagini nell'involucro creato?   Mah!

È qualcosa di funambolico, da non crederci che possa riuscire.
« Ultima modifica: Venerdì 04 Ottobre 2019, 23:23:27 da andrea111 »
Connesso
Portatile ASUS con Scheda madre X55C +i5-3210M -- 6 GB RAM ddr3 -- grafica intel.

Richard

  • Jr. Mind
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 125
  • Distro: Linux xfce 19.1 Tessa
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #37 il: Venerdì 04 Ottobre 2019, 14:33:56 »

Io ho un'immagine di mercoledì fatta con testdisk.
È prima della situazione di ieri sera dove ho ricreato il filesystem ed è prima di quando il sistema risultasse così come in questa foto.

[img]https://i.ibb.co/CPy0bT0/Istantanea-2019-10-02-15-35-10.png[/img]

Magari può servire, ma non so come usarla data che ho provato a montarla con fusion (ho fatto anche il checksum), ma mi da errore di disco non montabile. È sicuramente precedente alla situazione attuale.

Se c'è una vaga possibilità di recuperare la home vorrei provarci.
Connesso

andrea111

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1189
  • Distro: ubuntu 16.04
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #38 il: Venerdì 04 Ottobre 2019, 20:50:18 »

Prova a ripristinarla, però non so darti indicazioni sul come fare, un ripristino di un backup di testdisk non l'ho mai fatto.

Eventualmente avessi problemi posta la schermata che ti dà problemi.
Connesso
Portatile ASUS con Scheda madre X55C +i5-3210M -- 6 GB RAM ddr3 -- grafica intel.

Richard

  • Jr. Mind
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 125
  • Distro: Linux xfce 19.1 Tessa
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #39 il: Venerdì 04 Ottobre 2019, 22:43:32 »

Ok domani provo a masterizzarla su un disco vuoto.
Grazie, buona serata
Connesso

Richard

  • Jr. Mind
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 125
  • Distro: Linux xfce 19.1 Tessa
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #40 il: Lunedì 07 Ottobre 2019, 21:30:30 »

Sto provando altri tools.
Ti aggiorno nei prossimi giorni.

Di per se l'immagine non si riesce a montare o masterizzare. Da Windows ho provato a montarla con un programma e poi scansionarla con Stellar Phoenix Linux Data Recovery che trova appena 7Gb, solo che poi vuole essere pagato.
Connesso

andrea111

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1189
  • Distro: ubuntu 16.04
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #41 il: Martedì 08 Ottobre 2019, 00:51:47 »

Non saprei che dirti.

Quel che so io è che l'opzione "backup" che trovi in testdisk si riferisce al solo settore si avvio, è quella che hai usato per il backup?
Connesso
Portatile ASUS con Scheda madre X55C +i5-3210M -- 6 GB RAM ddr3 -- grafica intel.

Richard

  • Jr. Mind
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 125
  • Distro: Linux xfce 19.1 Tessa
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #42 il: Martedì 08 Ottobre 2019, 16:51:40 »

Non mi ricordo esattamente, so che ho creato un'immagine *.dd di tutto il disco
Connesso

andrea111

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1189
  • Distro: ubuntu 16.04
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #43 il: Martedì 08 Ottobre 2019, 22:52:15 »

E quanto è grande questa immagine?

Con dd dovrebbe copiare tutto, byte per byte.
Connesso
Portatile ASUS con Scheda madre X55C +i5-3210M -- 6 GB RAM ddr3 -- grafica intel.

Richard

  • Jr. Mind
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 125
  • Distro: Linux xfce 19.1 Tessa
Re:Soluzioni recupero partizioni: Gparted (con gpart) e Testdisk
« Risposta #44 il: Lunedì 21 Ottobre 2019, 12:11:39 »

Ciao,
Scusa mi son perso via. Non mi sto arrendendo e a tempo perso provo, ho trovato Easeus data recovery che non è male, anche se come tanti non ti recupera la struttura.
L'immagine, che ho ancora, è grande quanto il disco quindi quasi 240Gb.
Si, magari ti copia tutto, ma se i file sono corrotti te lo vede come il disco. Infatti non riuscivo a montarla.
L'immagine l'ho tenuta perché è la copia del disco a quando avevo i problemi, prima di fare ulteriori danni come ricreare il filesystem, eliminare ancora la partizione, ecc...
Connesso