Linux Mind Italia

  • Venerdì 24 Gennaio 2020, 09:56:34
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata

News:

Prova LibreOffice 6.3  < clicca qui >

collapse

* Canale Telegram

Canale informativo di riserva:
Linuxminditalia
https://t.me/linuxmind

* Mind-chat

Refresh History
  • bobol: :ciao:
    Oggi alle 09:05:45
  • Pope: :D
    Lunedì 20 Gennaio 2020, 15:13:05
  • Tony: idem. una collega usa xp sul lavoro e già in passato le ho dovuto recuperare il PC colpito da un ramsonware
    Lunedì 20 Gennaio 2020, 10:01:25
  • Pope: Eh pensa che parlando con un conoscente mi ha detto che usa ancora XP....  :o io appena è terminato il supporto di Vista son passato al linux, altrimenti navigare risulta sconveniente
    Lunedì 20 Gennaio 2020, 05:52:30
  • midnite: mah, temo che non cambierà poi molto ... non è che smette di funzionare, semplicemente non riceverà più aggiornammenti (se non a pagamento) e non credo che tutti gli utenti "home" si fasceranno la testa per questo
    Domenica 19 Gennaio 2020, 18:13:40
  • Pope: Win 7 è andato in pensione il 14 gennaio...òo scopro ora...chissà quanti utenti nuovi di Linux... :ciao:
    Sabato 18 Gennaio 2020, 09:27:29
  • cuzzo: uau uau
    Venerdì 17 Gennaio 2020, 19:27:06
  • Tony: buongiorno
    Venerdì 17 Gennaio 2020, 06:36:20
  • bobol: :coffee:
    Venerdì 17 Gennaio 2020, 06:22:38
  • bobol: :ciao: oibò
    Mercoledì 15 Gennaio 2020, 19:08:40
  • Cavaleri Omar: Ehilà!!!
    Lunedì 13 Gennaio 2020, 12:20:05
  • bobol: :ciao:
    Sabato 11 Gennaio 2020, 23:36:43
  • VDZ1121: ciao a tutti
    Sabato 11 Gennaio 2020, 22:15:52
  • cuzzo: gnao
    Sabato 11 Gennaio 2020, 18:34:39
  • cuzzo: aloa
    Venerdì 10 Gennaio 2020, 21:42:07
  • bobol: :ok:
    Giovedì 09 Gennaio 2020, 06:46:53
  • cuzzo: bau
    Mercoledì 08 Gennaio 2020, 18:58:38
  • cuzzo: in ritardo ma auguri  :ciao:
    Mercoledì 08 Gennaio 2020, 01:29:13
  • Tony: :ciao:
    Lunedì 06 Gennaio 2020, 11:50:27
  • ejmint: Buon Anno a tutti
    Domenica 05 Gennaio 2020, 15:55:59
  • Josh: :ciao:
    Domenica 05 Gennaio 2020, 13:50:54
  • Pope: :ciao:
    Domenica 05 Gennaio 2020, 13:28:48
  • Umberto: :ciao:
    Domenica 05 Gennaio 2020, 12:16:06
  • bobol: :ciao:
    Domenica 05 Gennaio 2020, 10:34:00
  • Pope: Hppy new year boys
    Giovedì 02 Gennaio 2020, 19:59:46
  • spelly: Buon anno a tutti
    Giovedì 02 Gennaio 2020, 09:59:30
  • Josh: Buon anno a tutti!
    Mercoledì 01 Gennaio 2020, 13:24:49
  • aldotar: Auguriiiiiiii
    Mercoledì 01 Gennaio 2020, 12:14:20
  • trigg: :ciao:
    Mercoledì 01 Gennaio 2020, 12:08:11
  • trigg: felice 2020 a tutti, un'augurio sentito e sincero :)
    Mercoledì 01 Gennaio 2020, 12:08:00

* Utenti On Line

  • Dot Visitatori: 1
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 1
  • Dot Utenti Online:

Autore Topic: Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot e scelta nuova distro  (Letto 393 volte)

bobol

  • FOM (Free and Open Mind)
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 6516
  • Distro: SalentOS Neriton 2.0
  • Work & Fun with Linux

Come da titolo sono arrivato al punto di mettere mano sul mio HD al fine di ravvivare un pò la mia distribuzione attuale che purtroppo è stata abbandonata.
Chiedo un piccolo aiuto perchè il PC è una workstation portatile con disco ssd.
Non ho mai messo mano su un portatile, quando lo presi lo scorso anno circa, da Reware, ho richiesto anche l'installazione di Linux accanto a win10 (che non utilizzo ma averlo a disposizione è sempre bene).
Detto questo la mia intenzione è quella di ridimensionare la partizione attuale linux per creare una partizione dati comune ai due sistemi (ed eventualmente un'altra da lasciare disponibile) e poi una volta scelta la mia nuova distribuzione andarla a sostituire a quella attuale.
L' HW della macchina è questo
Codice: [Seleziona]
System:    Host: SalentOS Kernel: 4.9.0-11-amd64 x86_64 (64 bit)
           Desktop: Openbox 3.6.1 Distro: Debian GNU/Linux 9 (stretch)
Machine:   Device: laptop System: Hewlett-Packard product: HP EliteBook 8570w v: A1029D1102
           Mobo: Hewlett-Packard model: 176B v: KBC Version 50.1F
           BIOS: Hewlett-Packard v: 68IAV Ver. F.70 date: 07/30/2018
Battery    BAT0: charge: 39.2 Wh 95.2% condition: 41.2/41.2 Wh (100%)
CPU:       Quad core Intel Core i7-3820QM (-HT-MCP-) cache: 8192 KB
           clock speeds: max: 3700 MHz 1: 3254 MHz 2: 3566 MHz 3: 3272 MHz
           4: 3113 MHz 5: 2327 MHz 6: 2458 MHz 7: 2896 MHz 8: 3424 MHz
Graphics:  Card: NVIDIA GK107GLM [Quadro K1000M]
           Display Server: X.Org 1.19.2 driver: nvidia
           Resolution: 1920x1080@59.98hz
           GLX Renderer: Quadro K1000M/PCIe/SSE2
           GLX Version: 4.6.0 NVIDIA 390.116
Audio:     Card-1 NVIDIA GK107 HDMI Audio Controller driver: snd_hda_intel
           Card-2 Intel 7 Series/C216 Family High Definition Audio Controller
           driver: snd_hda_intel
           Sound: Advanced Linux Sound Architecture v: k4.9.0-11-amd64
Network:   Card-1: Intel 82579LM Gigabit Network Connection driver: e1000e
           IF: enp0s25 state: down mac: 6c:3b:e5:f6:fe:c0
           Card-2: Intel Centrino Ultimate-N 6300 driver: iwlwifi
           IF: wlo1 state: up mac: 24:77:03:d9:98:a0
Drives:    HDD Total Size: 480.1GB (8.7% used)
           ID-1: /dev/sda model: CT480BX500SSD1 size: 480.1GB
Partition: ID-1: / size: 314G used: 33G (11%) fs: ext4 dev: /dev/sda3
           ID-2: swap-1 size: 7.98GB used: 0.00GB (0%) fs: swap dev: /dev/sda4
Sensors:   System Temperatures: cpu: 55.0C mobo: 55.0C gpu: 51C
           Fan Speeds (in rpm): cpu: N/A
Info:      Processes: 238 Uptime: 1:40 Memory: 1308.3/15984.9MB
           Client: Shell (bash) inxi: 2.3.5
bobol@SalentOS:~$

mentre la situazione partizioni è questa

Codice: [Seleziona]
bobol@SalentOS:~$ sudo fdisk -l
[sudo] password di bobol:
Disk /dev/sda: 447,1 GiB, 480103981056 bytes, 937703088 sectors
Units: sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disklabel type: dos
Disk identifier: 0x1091a2d1

Device     Boot     Start       End   Sectors   Size Id Type
/dev/sda1  *         2048   1126399   1124352   549M  7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda2         1126400 252784639 251658240   120G  7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda3       252784640 922120191 669335552 319,2G 83 Linux
/dev/sda4       922120192 937701375  15581184   7,4G 82 Linux swap / Solaris


bobol@SalentOS:~$

allego anche una immagine di gparted in modo da visualizzare meglio la situazione

La mia intenzione è quella di ridimensionare la partizione dev/sda3 a e crearne una o due nuove nello spazio liberato.
A questo punto visto che non sono mai intervenuto in una situazione con windows, le operazioni suddette possono essere fatte da gparted (visto che non andrò a toccare le prime due partizioni ntfs)  oppure mi conviene fare la cosa tramite windows?

Grazie  ;)

« Ultima modifica: Giovedì 09 Gennaio 2020, 19:45:02 da bobol »
Connesso

Umberto

  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 444
  • Distro: Arch Linux; Slackware Current KDE5
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot
« Risposta #1 il: Domenica 05 Gennaio 2020, 12:15:56 »

Ciao bobol,
ridimensionare una partizione linux da windows non sono sicuro che sia possibile, e neanche dal sistema linux che risiede sul hd da ridimensionare. Penso che sia necessario Gparted eseguito da una live su usb.

Guardando il hd mi sembra che sia mbr e non gpt, se così fosse dovresti.eliminare anche  la partizione di swap (che poi potrai ricreare) e creare una partizione estesa che poi potrai suddividere nelle partizioni logiche che ti interessa avere.

...Dico questo perche nel partizionamento mbr sono previste un massimo di 4 partizioni primarie e sembra che a te ne servano di più...  :ciao:
Connesso

bobol

  • FOM (Free and Open Mind)
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 6516
  • Distro: SalentOS Neriton 2.0
  • Work & Fun with Linux
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot
« Risposta #2 il: Domenica 05 Gennaio 2020, 14:25:25 »

Grazie Umberto, si ovviamente farei operazione da live.
Quindi, dovrei togliere swap, ridimensionare la linux esistente, e nello spazio rimanente creare una partizione estesa che poi andrò a suddividere in n partizioni logiche.
Quanto sopra non toccando le NTFS.
Ecco il discorso MBR (che credo sia quello con cui ho sempre operato sul mio vecchio desktop) e GPT (che non conosco affatto) non lo avevo preso in considerazione.

midnite

  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 12742
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot
« Risposta #3 il: Domenica 05 Gennaio 2020, 16:40:17 »

Nella partizione di salentos ci sono 38gb utiizzati... Quanti di questi sono dati? Li puoi spostare altrove?

Se no...
1) riduci la partizione di linux a 40 gb
2) elimimi la swap
3) crei una partizione estesa (la 4° primaria)
4) ci crei dentro partizione dati e swap
5) riavvii salentos e correggi uuid della swap intanto che decidi quale sarà la prossima distro

Se sì...
1) elimini linux e swap
2) crei la partizione dati come primaria
3) crei la partizione estesa
4) installi la nuova distro dentro all'estesa

bobol

  • FOM (Free and Open Mind)
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 6516
  • Distro: SalentOS Neriton 2.0
  • Work & Fun with Linux
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot
« Risposta #4 il: Domenica 05 Gennaio 2020, 18:58:33 »

Grazie mid
No non ho grosse cose dentro SalentOS quindi potrei tranquillamente seguire la seconda ipotesi

Citazione da: Umberto
Guardando il hd mi sembra che sia mbr e non gpt
confermo che il partizionamento è mbr
Codice: [Seleziona]
bobol@SalentOS:~$ sudo parted -l
[sudo] password di bobol:
Model: ATA CT480BX500SSD1 (scsi)
Disk /dev/sda: 480GB
Sector size (logical/physical): 512B/512B
Partition Table: msdos
Disk Flags:

Number  Start   End    Size    Type     File system     Flags
 1      1049kB  577MB  576MB   primary  ntfs            boot
 2      577MB   129GB  129GB   primary  ntfs
 3      129GB   472GB  343GB   primary  ext4
 4      472GB   480GB  7978MB  primary  linux-swap(v1)


bobol@SalentOS:~$
« Ultima modifica: Domenica 05 Gennaio 2020, 22:38:56 da bobol »
Connesso

bobol

  • FOM (Free and Open Mind)
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 6516
  • Distro: SalentOS Neriton 2.0
  • Work & Fun with Linux
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot
« Risposta #5 il: Lunedì 06 Gennaio 2020, 22:08:57 »

nel frattempo ho ripulito la partizione linux dai dati importanti, appena trovo la distribuzione che mi stuzzica (in effetti Manjaro xfce già mi fa l'occhiolino ma voglio aspettare ancora) procedo con la "sistemazione".

Pope

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1426
  • Distro: Linux Mint 18.3 Sylvia Xfce 32bit - Lubuntu 16.04.6 LTS 32bit
  • sudo ma godo
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot
« Risposta #6 il: Martedì 07 Gennaio 2020, 09:37:20 »

Che ne dici di Mx linux, dicono che xfce è a puntino su quella distro.
Connesso
Linus Benedict Torvalds, 25 agosto 1991: "Hello everybody out there [...] i'm doing a (free) operating system, just a hobby, won't be big and professional [...]".

bobol

  • FOM (Free and Open Mind)
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 6516
  • Distro: SalentOS Neriton 2.0
  • Work & Fun with Linux
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot
« Risposta #7 il: Martedì 07 Gennaio 2020, 13:01:32 »

Mai provata, ma mi piaceva l'idea di avere una arch based piuttosto che debian

bobol

  • FOM (Free and Open Mind)
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 6516
  • Distro: SalentOS Neriton 2.0
  • Work & Fun with Linux
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot
« Risposta #8 il: Giovedì 09 Gennaio 2020, 19:43:06 »

....e sempre Manjaro con DE GNOME è sicuramente tra le papabili , ottimissima impressione in live

Pope

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1426
  • Distro: Linux Mint 18.3 Sylvia Xfce 32bit - Lubuntu 16.04.6 LTS 32bit
  • sudo ma godo
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot e scelta nuova distro
« Risposta #9 il: Sabato 18 Gennaio 2020, 09:21:56 »

Hai installato Manjaro?
Connesso
Linus Benedict Torvalds, 25 agosto 1991: "Hello everybody out there [...] i'm doing a (free) operating system, just a hobby, won't be big and professional [...]".

bobol

  • FOM (Free and Open Mind)
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 6516
  • Distro: SalentOS Neriton 2.0
  • Work & Fun with Linux
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot e scelta nuova distro
« Risposta #10 il: Sabato 18 Gennaio 2020, 11:37:10 »

Non ancora.....devo decidermi ma la Mate  è la RC per la sostituzione  ;D

Pope

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1426
  • Distro: Linux Mint 18.3 Sylvia Xfce 32bit - Lubuntu 16.04.6 LTS 32bit
  • sudo ma godo
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot e scelta nuova distro
« Risposta #11 il: Sabato 18 Gennaio 2020, 13:27:39 »

Sono curioso di sentire come ti troverai con Manjaro essendo fuori dalle Debian based, magari colgo qualche spunto che mi servirà l'anno prossimo.
Connesso
Linus Benedict Torvalds, 25 agosto 1991: "Hello everybody out there [...] i'm doing a (free) operating system, just a hobby, won't be big and professional [...]".

Umberto

  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 444
  • Distro: Arch Linux; Slackware Current KDE5
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot e scelta nuova distro
« Risposta #12 il: Sabato 18 Gennaio 2020, 14:20:02 »

Anche io sono un po' curioso...

...Veramente c'è un'altra cosa che mi aveva incuriosito da subito, in questo topic, e cioè come mai ti trovi con un patizionamento MBR (tipicamente stile vechio BIOS) su di una macchina che sembra essere di epoca Uefi, per di più dotata di SSD.

Non vorrei dire castronerie, ma mi pareva di aver letto che con il SSD sia preferibile usare il partizionamento GPT... Naturalmente adesso non ricordo più il perchè, ma mi sembrava essere una questione piuttosto importante.

Inoltre, per la poca esperienza fatta con una macchina uefi, nel caso in cui fosse effettivamente Uefi, se usata in Legacy mode è facile che si incontri qualche difficoltà. A me per esempio non si spegneva con lo shutdown, in ultimo dovevo essere un po' brutale  e spegnerla con il tasto di accensione premuto a lungo.
Connesso

bobol

  • FOM (Free and Open Mind)
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 6516
  • Distro: SalentOS Neriton 2.0
  • Work & Fun with Linux
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot e scelta nuova distro
« Risposta #13 il: Sabato 18 Gennaio 2020, 18:58:36 »

A questo non so risponderti @Umberto, quando ho preso il portatile, proprio perchè tra MBR uefi legacy e cazzi e mazzi non ci capisco na beata mazza, me lo sono fatto configurare direttamente dal laboratorio dove l'ho preso.
Adesso che vorrei metterci le mani per sostituire la distro linux, ho il timore di rimanere incastrato in cose che non conosco e la cosa non mi piace, è per questo che ancora non mi so no deciso ad intraprendere le operazioni sopracitate.  ;D

Pope

  • Sr. Mind
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1426
  • Distro: Linux Mint 18.3 Sylvia Xfce 32bit - Lubuntu 16.04.6 LTS 32bit
  • sudo ma godo
Re:Sistemazione partizionamento HD su portatile dualboot e scelta nuova distro
« Risposta #14 il: Sabato 18 Gennaio 2020, 19:26:41 »

Secondo me con un pò di pazienza e aiuto ci riuscirai sicuramente, poi se hai un sistema in pensione ti conviene.
Connesso
Linus Benedict Torvalds, 25 agosto 1991: "Hello everybody out there [...] i'm doing a (free) operating system, just a hobby, won't be big and professional [...]".