Linux Mind Italia

  • Domenica 31 Maggio 2020, 05:41:34
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata

News:

Con Gnome sarà più facile gestire il firmware < clicca qui >

collapse

* Utenti On Line

  • Dot Visitatori: 82
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 0

There aren't any users online.

Autore Topic: Inconsistenze estetiche coi software in snap e flatpak  (Letto 62 volte)

Cavaleri Omar

  • il Cavaleri di Gemini
  • Full Mind
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 706
  • Distro: KDE Neon
  • The first, the last and the only
    • Smoking-Nerd
Inconsistenze estetiche coi software in snap e flatpak
« il: Mercoledì 13 Maggio 2020, 21:45:00 »

Buona serata a tutti...

Dopo tanto, ho deciso anch'io di iniziare a usare i software distribuiti in snap, uno su tutti Caprine.
Prima lo usavo come appimage, ma la problematica degli stessi con gli aggiornamenti, mi ha spinto a passare agli snap per avere uno sbattimento in meno... soprattutto da quando ho letto che non hanno più problemi coi temi.

Ma vedo che, almeno su KDE, non è così. Vero che Caprine ha la gui in electron, ma il cursore segue un tema tutto suo... per non parlare di Clementine e Inkscape, nemmeno loro seguono il tema di sistema.
Ora chiedo, è un problema che riguarda i DE in Qt o c'è da fare qualche passaggio per "uniformarli"?
Perché le appimage seguivano i temi senza problemi (ma non rispettavano Kvantum, ma dettagli).

EDIT: ho provato libreoffice in flatpak... e noto con grande dispiacere che il problema dei temi è uguale anche con l'altro sistema di pacchettizzazione.

Le appimage hanno l'unico problema di non seguire il motore di temi (su Plasma, se hai kvantum attivo seguono breeze), ma colori, icone e cursori sono perfettamente OK. Dipende dall'assenza di uso di una sandbox?
È frustrante la cosa, poiché io uso Adapta-Nokto e un cursore (Qogir) bianco, lavorando al pc soprattutto la sera.

Altri stanno riscontrando problemi analoghi o dipende dal fatto che uso un DE in Qt?
« Ultima modifica: Giovedì 14 Maggio 2020, 12:31:51 da Cavaleri Omar »
Connesso
È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?

Non so se sia peggio un patito di KDE, un otaku o ancora un alfista... nel dubbio meglio essere tutt'e tre