Linux Mind Italia

  • Venerdì 07 Agosto 2020, 20:19:46
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata

News:

Con Gnome sarà più facile gestire il firmware < clicca qui >

collapse

* Utenti On Line

  • Dot Visitatori: 77
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 0

There aren't any users online.

Autore Topic: Sistemista Windows/macOS, newbie di Linux  (Letto 160 volte)

Webmasto

  • New Mind
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 1
  • Distro: Linux Mint
Sistemista Windows/macOS, newbie di Linux
« il: Mercoledì 22 Luglio 2020, 13:19:53 »

Buongiorno a tutti,
come da oggetto lavoro come sistemista da più decadi, da una decina d'anni testo Linux (principalmente le suite di recupero dati) ma da pochi mesi lo utilizzo come OS principale e di lavoro.
Per la maggior parte riesco ad arrangiarmi, le principali difficoltà che ho sono sulla configurazione dei permessi (rapporto tra root e utente normale) e su fstab, non riesco proprio a farlo mio.

Spero abbiate pazienza :)

Cris
Connesso

bobol

  • FOM (Free and Open Mind)
  • Staff
  • Legend Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 6662
  • Distro: SalentOS Neriton 2.0
  • Work & Fun with Linux
Re:Sistemista Windows/macOS, newbie di Linux
« Risposta #1 il: Mercoledì 22 Luglio 2020, 13:53:41 »

 :ciao: benvenuto Cris

Tony

  • Staff
  • Hero Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 4293
  • Distro: Ubuntu 18.04.1 LTS 64bit XFCE
Re:Sistemista Windows/macOS, newbie di Linux
« Risposta #2 il: Mercoledì 22 Luglio 2020, 17:30:22 »

Ciao :ciao:
Connesso
Linux non è solo un sistema operativo ma...
"È uno stato mentale, dove prima ti perdi e poi ti ritrovi"
(cit. Point Break).

Webmasto

  • New Mind
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 1
  • Distro: Linux Mint
Re:Sistemista Windows/macOS, newbie di Linux
« Risposta #3 il: Mercoledì 22 Luglio 2020, 17:53:28 »

Mi piace molto, di fatto solo avendolo come macchina principale sto riuscendo ad addentrarmi, non avevo abbastanza tempo di approfondire quando lo avevo solo su una macchina secondaria.
Lo step per me determinante è stata la compatibilità (perfetta) di Wine con Microsoft Office 2010 credo raggiunta l'anno scorso; la versione stabile precedente Office 2007 era troppo vecchia, mentre le versioni successive non includevano miglioramenti significativi: se non fosse stato per stare più tranquilli per la sicurezza, e per la necessità di rinnovare le licenze, non ci saremmo probabilmente affrettati troppo ad aggiornare al 2019.

Le soluzioni libere aprono ed editano tranquillamente i formati Microsoft, ma il punto in ambito professionale (a mio avviso) era escludere il rischio di micro incompatibilità che non farebbero stare tranquilli gli utenti quando inviano un documento fuori. Diverso il discorso (ma neanche tanto, sempre a mio avviso) se si lavora in un ambiente Libre Office 100%.

Connesso

evilwillneverdie

  • Ubuntu è un'antica parola africana che significa "Debian è troppo difficile da configurare"
  • Staff
  • Hero Mind
  • ******
  • Offline Offline
  • Post: 2227
  • Distro: Ubuntu 18.04 LTS Gnome Shell on Santech C37
  • In The Finnish Man We Trust Linux_User#577804
    • La mia Benefit Corporation
Re:Sistemista Windows/macOS, newbie di Linux
« Risposta #4 il: Venerdì 24 Luglio 2020, 14:15:31 »

 :ciao: Ciao, benvenuto!

Theodericus2017

  • UNIX in un 286?...eppur mi sembrava....
  • New Mind
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 21
  • Distro: Linux Mint 20 Ulyana Cinnamon 64-bit
Re:Sistemista Windows/macOS, newbie di Linux
« Risposta #5 il: Venerdì 24 Luglio 2020, 18:34:23 »

 :ciao: Benvenuto!
Connesso
"Nel dubbio, prima di far danni, chiedere al guru"